ESCURSIONI GEOLOGICHE 2017

per info: Giovanna  3283094444                                                  

ESCURSIONI A CARATTERE GEOLOGICO , ACCOMPAGNATI DA UNA GUIDA CHE E’ ANCHE GEOLOGA,  PARLANO DEL PAESAGGIO, DELLE ROCCE,  DELLA LORO STORIA E RIVELANO UN ASPETTO INTERESSANTE E MENO NOTO DEL PARCO E DEL CASENTINO.

NE PROPONIAMO TRE, ADATTE A TUTTI, ELENCATE DI SEGUITO, MA A RICHIESTA E’ POSSIBILE ORGANIZZARNE ALTRE, ANCHE IN ALTRE ZONE DEL PARCO.

TI RACCONTO IL PAESAGGIO 

Lunedì 17 aprile – Pasquetta- dalle 10 alle 13   

Un’antica isola di conchiglie trasportata in una valle magica dove i giganti avevano le loro marmitte…..

Escursione facile in Valle Santa, ai piedi del Monte della Verna, alla scoperta di paesaggi selvaggi dove la geologia disegna i versanti e crea forme caratteristiche e particolari.Al termine, per chi lo vorrà, sarà possibile fermarsi a degustare i tipici tortelli alla lastra in un locale del posto.

Domenica  18 giugno- dalle 10 alle 13

Un viaggio nel tempo

Facile escursione che ci condurrà dall’ Eremo a Camaldoli passando per la Fonte della Duchessa e il Rifugio Cotozzo per scoprire, attraverso l’osservazione, la storia geologica di questo meraviglioso lembo di Parco Nazionale. Ritrovo di fronte all’Eremo di Camaldoli.

 

SABATO 19 AGOSTO dalle ore 16 alle 18

 La pietra: dove nasce e come prende vita

Itinerario geologico nei dintorni di Strada in Casentino e del castello di Castel San Niccolò che, attraverso l’osservazione dell’ambiente e degli edifici storici, mette in relazione le risorse naturali e la vocazione degli abitanti di Strada  per la lavorazione della pietra.  .

 

About Admin

ASD EquiNatura nasce nel 2009 , dalla passione di guide ambientali escursionistiche ed equestri, che desiderano condividere la conoscenza e l'amore per cavalli, cani, ambiente naturale ed animali in generale. Il nostro intento è quello di avvicinare al territorio e agli animali, tutti quelli che cercano, in un contesto naturale suggestivo, un approccio rispettoso, coinvolgente e emozionante.
This entry was posted in educazione ambientale and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>