ANNO SCOLASTICO 2020-2021 :in tempi di pandemia ci proviamo…proposte di attività didattiche ed escursionistiche per le scuole

PROGETTI E PROPOSTE PER L’ANNO SCOLASTICO 2020-2021, premesso che tutte le attività verranno svolte in ambiente esterno e quindi sicuro, verranno messe in atto tutte le attenzioni necessarie per poter fare esperienze in natura che non creino problemi di contagio.

PER INFO

GIOVANNA 3283094444

“EquiNatura” propone tanti progetti che si svilupperanno attraverso numerose tematiche che possono essere ampliate e adattate alle esigenze didattiche di ciascun insegnante. EquiNatura  opera in Casentino e all’interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte  Falterona e Campigna da molti anni,  proponendo e realizzando con gli Istituti Scolastici attività e progetti che hanno l’obiettivo di promuovere l’educazione ambientale, la conoscenza del territorio e il rispetto reciproco.

  1.  Proposte storico-didattiche
  2.  Energie rinnovabili
  3.  Percorsi del gusto e filiera dei prodotti tipici del Casentino
  4.  Animali domestici e selvatici presenti nel territorio
  5.  Il bosco e l’uomo
  6. Attività per imparare ad orientarsi, con percorso di orienteering

 

Questi temi offrono uno spunto inusuale ed originale per affrontare alcuni argomenti del programma scolastico o fornirne degli approfondimenti, grazie anche alle attività pratiche e all’aperto. Ogni percorso avrà un approccio di coinvolgimento sensoriale e di interpretazione ambientale.

I programmi specifici e la loro durata verranno concordati con gli insegnanti delle classi coinvolte per poter essere adattati alle varie esigenze.

Quest’anno gli incontri si svolgeranno all’aperto e per le scuole casentinesi , ove possibile, partendo direttamente a piedi dalla scuola.

Il costo dei progetti verrà definito a seconda del numero degli incontri. Per esempio l’uscita di mezza giornata avrà il costo di € 100,00 a guida (di solito una guida per gruppi di 25-30 partecipanti) e quello di intera giornata € 150,00 a guida + iva. Se ci sono laboratori e visite presso aziende sarà inoltre da considerare un costo aggiuntivo a partecipante che verrà definito volta per volta, a seconda del percorso scelto.

Le attività del progetto sono realizzate e gestite da tecnici abilitati guide ambientali certificate CETS . Tutti gli operatori hanno una propria assicurazione.

PROPOSTE STORICO-DIDATTICHE

I percorsi dell’archeologia: Il lago degli Idoli

Escursione per i ragazzi delle Scuole Secondarie (medie e superiori), che condurrà alla scoperta di un luogo suggestivo che coniuga natura e storia e che permetterà di approfondire la conoscenza dei ritrovamenti archeologici in Casentino. Oltre alla visita al sito archeologico si può visitare il Museo Archeologico di Bibbiena che conserva i reperti. 

I percorsi  della memoria: storia e natura.

Percorso storico attraverso il quale ripercorrere le vicende della Resistenza e delle stragi naziste in Casentino nel biennio 1943-1944, senza tralasciare note naturalistiche.

I percorsi del Medioevo: castelli e non solo

Ricostruzione della vita medievale attraverso le testimonianze storiche presenti in Casentino.

Le emergenze religiose: Camaldoli e la Verna

Viaggio nella storia delle Foreste Sacre e degli uomini che le hanno custodite: il paesaggio, la spiritualità, il lavoro, la loro conservazione.

 LE ENERGIE RINNOVABILI

L’energia del vento: il Parco Eolico di Montemignaio, in Pratomagno

L’impianto eolico di Secchieta, sfruttando una risorsa naturale e rinnovabile, produce energia elettrica “pulita” e permette quindi la riduzione di emissioni nocive. La visita alle pale eoliche si snoda attraverso un panoramico e suggestivo percorso, molto interessante anche dal punto di vista naturalistico.

L’energia dell’acqua: il Mulino,  la  Centrale idroelettrica, la ferriera, il lanificio

Un modo per coniugare innovazione tecnologica e sviluppo sostenibile. Confronto tra l’antica tecnica dello sfruttamento dell’energia dell’acqua nella vallata casentinese e quella attuale.

 PERCORSI DEL GUSTO E FILIERA DEI PRODOTTI TIPICI DEL CASENTINO

Mangiare sano e bene nel rispetto dell’ambiente

Dal campo e dalla stalla, grazie alle aziende agricole e agli allevamenti ( galline ovaiole, Chianine, Grigio del Casentino, pecore) presenti nel territorio, è possibile realizzare l’approfondimento di temi quali, ad esempio, la stagionalità delle produzioni, le filiere produttive, la riscoperta dei sapori dimenticati, anche attraverso laboratori del gusto riservati alle degustazioni, ai giochi, all’educazione alimentare e a lezioni di cucina. Obiettivo del percorso è quello di educare i bambini a mangiare sano e bene nel rispetto dell’ambiente che li circonda.

C’era una volta e… C’è ancora

Un antico mulino con tre macine che lavorano ancora oggi come si faceva in passato. I proprietari appartengono alla famiglia di mugnai che si tramanda il mestiere dal 1600. Ai partecipanti verrà illustrata la differenza tra le farine industriali e le farine prodotte nel mulino e verrà sottolineata l’importanza di una alimentazione sana e gustosa !

 ANIMALI DOMESTICI E SELVATICI PRESENTI NEL TERRITORIO

 “A casa di Fra’ Lupo”  attività per la divulgazione e la conoscenza  del lupo

Le guide vi faranno conoscere il più importante predatore presente nel Parco, specie emblematica e di maggiore capacità evocativa della “ natura selvaggia ”, attraverso notizie, dimostrazioni e accompagnamento in campo.

ESPLORANDO…. conoscenza degli ungulati 

Un programma emozionante che farà conoscere ai ragazzi alcuni degli animali più affascinanti che vivono nel Parco.  Laboratori sulle tracce di presenza e le impronte lasciate sul terreno da cervi, daini e cinghiali.

 IL BOSCO E L’UOMO

A cosa serve il bosco? Comparazione degli antichi mestieri con le attività che si svolgono ancora oggi nel bosco. Capire e vedere come è fatto un albero, scoprire le diverse essenze presenti nella foresta. Vedere i mezzi animali e meccanici usati per i lavori forestali, percorrere le antiche vie dei Legni.

 ORIENTIAMOCI E …NON PERDIAMOCI

Attività per imparare ad orientarsi e ad orientare una carta topografica.

Impareremo ad usare alcuni strumenti per orientare la cartina, a capirne i simboli e al termine faremo un percorso di orienteering.

Questa attività può anche essere sviluppata facendo realizzare ai bambini la cartina dell’area nella quale ci troviamo e poi facendogliela usare per fare una caccia al tesoro

PER INFO

GIOVANNA tel. 3283094444 e-mail: giovanna@equinatura.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

About Admin

ASD EquiNatura nasce nel 2009 , dalla passione di guide ambientali escursionistiche ed equestri, che desiderano condividere la conoscenza e l'amore per cavalli, cani, ambiente naturale ed animali in generale. Il nostro intento è quello di avvicinare al territorio e agli animali, tutti quelli che cercano, in un contesto naturale suggestivo, un approccio rispettoso, coinvolgente e emozionante.
This entry was posted in attività faunistiche, ATTIVITA' PER BAMBINI E RAGAZZI, educazione ambientale, Passeggiate a piedi, RELAX IN NATURA and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.